//
Synapticweb
Image default
Social Network

Come guadagnare con facebook

TUTTI I NOSTRI ARTICOLI

  • Tutti
  • Siti Web
  • Social Network

Gli italiani sui social durante il lockdown

TUTTI I NOSTRI ARTICOLI TuttiSiti WebSocial NetworkTutti          Siti Web          Social Network           Come aumentare i like della tua pagina facebook? 4 Errori da evitareTUTTI I NOSTRI ARTICOLI ELENCO PARAGRAFI ► Come aumentare Like della tua pagina: METODI DANNOSI Invitare i tuoi amici a mettere mi piace alla tua Pagina Scambio di Like Acquistare...

Come superare il lockdown senza perdere clienti

TUTTI I NOSTRI ARTICOLI ELENCO PARAGRAFI Web Marketing: il tuo salvagente La Cassa prima di tutto Attività con locali fisici - Consigli generali Ora più che mai: sfrutta il web Esempi di attività Come Gestire le disdette o le rinunce Conclusione ELENCO PARAGRAFI Web Marketing: il tuo salvagente La Cassa...

Come aumentare i like della tua pagina facebook? 4 Errori da evitare

TUTTI I NOSTRI ARTICOLI ELENCO PARAGRAFI ► Come aumentare Like della tua pagina: METODI DANNOSI Invitare i tuoi amici a mettere mi piace alla tua Pagina Scambio di Like Acquistare pacchetti di Like Affidarsi a siti pericolosi I danni di queste strategie Post della tua pagina e Statistiche Annunci Pubblicitari...

Come aumentare i like di una pagina facebook? 8 Strategie efficaci

TUTTI I NOSTRI ARTICOLI ELENCO PARAGRAFI Che valore hanno i Like di una pagina? ► Come aumentare Like di una pagina: METODI GRATUITI Hai già i contatti di clienti o potenziali clienti? Usa le EMAIL Hai già clienti e possibili tali? ALTRI METODI I tuoi Post su Facebook sono virali?...

Come guadagnare con facebook

Certamente l’argomento è interessante e come guadagnare su Facebook è ciò che più sta a cuore a chi gestisce una pagina aziendale.
Voglio subito partire con una premessa doverosa e chiara: l’argomento in sè è molto vario perchè, per guadagnare con Facebook si presuppone che tu abbia un qualche genere di business, che sia un ristorante, o una palestra, un cinema o un commercio di prodotti alimentari, sportivi, hi-tech ecc.

Ogni attività commerciale fa storia a sè ed è impossibile elencare delle strategie specifiche che vadano bene sempre e comunque per ogni casistica.

Non solo, anche prendendo in esame uno specifico marchio del tuo stesso ipotetico settore (ad esempio, un negozio di articoli per la casa) per avere come modello di riferimento la sua strategia di commercializzazione del brand, non è affatto detto che ciò che è andato bene per loro, possa fare al caso tuo..
Mi spiego meglio, bisogna considerare più fattori:

  • Operate nella stessa città?
  • Nello stesso contesto economico?
  • Il tuo business è conosciuto tanto quanto quello dei tuoi concorrenti?
  • Avete lo stesso budget?
  • La stessa reputazione?
  • E come sei messo riguardo la presenza sul web?

come-guadagnare-con-facebook

Non esistono guadagni “facili”

In questo articolo non parlerò di trucchetti, nè di strategie miracolose per fare soldi, quelle le lascio ai ciarlatani, qui parlerò di concetti generali che (proprio perchè generici) si adattano a qualunque business che sia presente online e di una pianificazione pubblicitaria adeguata al contesto in cui operi.

Bene adesso analizziamo le diverse fasi di considerazione da parte dei clienti in cui ti puoi trovare. Se hai una pagina Facebook già ben avviata, con numerose interazioni, fan, e un soddisfacente flusso di affari, chiaramente sei già a buon punto e devi solo capire a quale punto del funnel sei.
Se invece hai da poco aperto la tua attività commerciale, o per lo meno sei sbarcato da poco su Facebook (con una Pagina e non con un profilo personale, se hai commesso quest’errore, leggi questo articolo per capire perchè è fondamentale avere una Pagina aziendale) il discorso cambia.

Sicuramente il tuo obiettivo finale è quello di guadagnare con Facebook tramite un aumento di notorietà del tuo marchio e dei tuoi prodotti.
Beh, voglio essere onesto, molto difficile all’inizio. La vendita diretta su Facebook è possibile solo a determinate condizioni e se per esempio tu e il tuo business siete una “new entry” (anche solo su Facebook stesso) perchè mai una persona che non ti conosce dovrebbe affidarsi a te?

La domanda che devi farti è: Com’è possibile convincere uno sconosciuto a comprare qualcosa proprio da te? Per rispondere andiamo un pò più nel dettaglio:

 

Da sconosciuti a clienti: le 5 fasi

Occorre inizialmente analizzare quali sono le fasi che portano le persone dall’essere degli sconosciuti a diventare clienti, a prescindere da come avviene il processo, che sia online o nel mondo reale.
Capire in quali fasi di questo processo ci si trova è fondamentale per elaborare la giusta strategia di pubblicizzazione del marchio.

Come puoi vedere dall’immagine, in linea di massima ci sono 5 fasi differenti distinguibili in 5 tipologie di pubblico:

  1. Il pubblico potenziale: cioè persone che non conoscono nè la tua azienda nè i tuoi prodotti.
  2. Il pubblico consapevole: quindi persone che conoscono la tua attività.
  3. Il pubblico connesso: sono le persone che sono in qualche modo in contatto con la tua attività, per esempio i fan della tua Pagina, gli iscritti alla newsletter, e cosi via.
  4. Il pubblico interessato: rappresentato da quelle persone con cui il rapporto con la tua azienda viene coltivato nel tempo
  5. Conversione in clienti

funnel-clienti

Procedi per gradi

Il tuo obiettivo deve essere quello di costruire un sistema di inserzioni su Facebook che vada a riprodurre questi step, per fare in modo di portare le persone passo passo da un gradino all’ altro.

Ma attenzione, questo è un processo che richiede tempo (a seconda del settore in cui si opera e della notorietà del marchio) e che occorrerà ripetere più volte, perchè è logico aspettarsi che i primi tentativi, quando il marchio è ancora poco conosciuto, potrebbero essere meno efficaci dei successivi.

Più persone riuscirai a portare alla fase successiva, maggiori saranno i risultati che otterrai al termine del Funnel (il percorso in 5 fasi visto prima), il che vorrà dire più clienti e di conseguenza più vendite.
A quel punto potrai anche raccontare agli amici Come fare soldi con Facebook

Non è necessariamente detto che tu debba seguire forzatamente questi step, se ad esempio hai già una pagina Facebook con migliaia di Like e interazioni potresti puntare su pubblicità con promozioni finalizzate a offerte particolari o alla vendita, sta a te capire che obbiettivo specifico dovranno avere le tue inserzioni in base alla tua situazione specifica.
Molti non capiscono come guadagnare con Facebook, ma in realtà non è difficile: oltre alla tua attività ti occorre solo una Pagina ben curata, una buona strategia di inserzioni e… un poco di pazienza.
Ma attenzione! Se, per esempio, cercassi di vendere direttamente ad un pubblico che ancora non conosce te e la tua attività, faresti molto probabilmente fiasco. Immagina infatti di proporre i tuoi prodotti ad un pubblico che non ti ha mai sentito nominare come pensi che reagirà alle tue inserzioni? Molto probabilmente verrai ignorato.

Prima di diventare effettivamente tuoi clienti, le persone potrebbero impiegare giorni, settimane e addirittura mesi prima di fidarsi e acquistare da te.

 

info-iconNon sai se è meglio un sito o una pagina Facebook?
Vuoi che la tua pagina abbia successo e porti clienti al tuo business?

Contattaci senza impegno se hai bisogno di qualunque chiarimento . Ti risponderemo al più presto.

 

Inserzioni su Facebook: Quali Target usare

Oltre alla normale pubblicazione di post, il miglior modo in assoluto per far conoscere la propria attività su Facebook sono le inserzioni.
Capisco che il tuo obiettivo finale sia sicuramente la vendita ma, specialmente se hai una nuova attività, una nuova pagina o non hai mai usato Facebook seriamente, in un primo momento il tuo obiettivo principale non deve essere la vendita, ma l’acquisizione di contatti di persone potenzialmente interessate ad acquistare i tuoi prodotti o servizi.

Per farlo, non esiste migliore strumento delle inserzioni, per parlarne in modo completo servirebbero libri, ma per adesso ti basti sapere quali sono i concetti generali da tenere a mente per mostrare le tue inserzioni solo a persone potenzialmente interessate.

Durante la creazione della tua inserzione, troverai una schermata come quella che vedi nella foto, in cui potrai selezionare il tuo target in base a Interessi e Dati Demografici.
Compilando l’apposito campo con le keyword pertinenti al tuo settore troverai dei suggerimenti, che possono appartenere sia alla categoria degli “interessi”, sia a quella dei “dati demografici” (esistono altre categorie come quella dei Comportamenti, che tratterò in futuro).

Nella foto, facendo finta di voler mostrare i miei annunci a chi è interessato ai prodotti biologici, ho scritto “agricoltura” e tra i vari suggerimenti apparsi (che in questo caso sono tutti Interessi e uno di Dati demografici) l’ultimo in basso è proprio quello che fa al caso mio: “agricoltura biologica”.
Ovviamente una volta selezionato il suggerimento, sempre nello stesso campo cercherò altre keyword che meglio caratterizzeranno il mio target ideale.

targettizzazione-dettagliata

Selezionare il tuo primo pubblico con queste 2 categorie, sebbene non siano precisissime, è un passaggio praticamente obbligato quando sei agli inizi e non hai ancora raccolto un buon numero di dati su potenziali clienti con altri metodi più efficaci (anche questi li vedremo in futuro).

 

Guadagnare con Facebook

Fare soldi su Facebook è assolutamente possibile, ma su un periodo medio lungo; in casi come quello descritto prima invece, la vendita diretta è molto difficile se non impossibile.

Esistono anche delle eccezioni che dipendono dal settore, dal tipo di prodotto o servizio che vendi, e da come viene percepito dal pubblico a cui ci si rivolge, ecc.
Questo tipo di pubblico creato con Interessi e Dati demografici, solitamente è adatto più che altro per la diffusione di contenuti.

Siamo ancora lontani dal vendere ma, producendo inserzioni di qualità e interagendo con gli utenti, stai ponendo le basi per ampliare la conoscenza del tuo marchio, la sua reputazione e per aumentare notevolmente i clienti potenziali e quelli effettivi.

Link utili

Per capire meglio le potenzialità della tua Pagina Facebook leggi Perchè avere una pagina facebook, Come aumentare i like di una pagina facebook? 8 strategie efficaci. e Come aumentare i like di una pagina facebook? 4 errori da evitare
Se non sai come fare, Chiedici come possiamo aiutarti, ovviamente senza alcun impegno.

Tornando alle inserzioni, il tuo scopo è quindi sarà quello di intercettare e attirare persone interessate ad un particolare argomento stuzzicando il loro interesse attraverso, immagini, video, articoli, e altri contenuti al fine di innescare interazioni che portino ad un coinvolgimento che sarà per te un risultato “intermedio” come ad esempio:

  • far conoscere la tua attività
  • far mettere “mi piace”, commentare, condividere
  • far visitare il tuo sito web

Ovviamente nessuno ti vieta di provare a fare anche annunci per catturare contatti di clienti potenziali o per provare a vendere, ma come ti dicevo prima, se sei agli inizi sarà molto difficile ottenere buoni risultati.
Ma col tempo porterai sempre più traffico al tuo sito, farai crescere i tuoi contatti e i clienti, e potrai iniziare a utilizzare le altre inserzioni sfruttando tipologie target molto più efficaci dei soli “interessi” e “dati demografici”.

In futuro potrei anche creare un articolo su come creare inserzioni efficaci, trattando però i concetti generali per fornire indicazioni fondamentali sulle impostazioni più importanti da selezionare, senza entrare nello specifico.

 

info-iconNon sai se è meglio un sito o una pagina Facebook?
Vuoi che la tua pagina abbia successo e porti clienti al tuo business?

Contattaci senza impegno se hai bisogno di qualunque chiarimento . Ti risponderemo al più presto.

 

Consigli utili

Infine, voglio darti qualche piccolo consiglio che ti permetterà di gestire in maniera pulita ed efficace tua attività.

  • Non spammare gli utenti: Una condivisione eccessiva di link sponsorizzati non verrà vista di buon occhio nè dagli utenti a cui li proponi, nè da Facebook stesso.
    Oltre a non portarti traffico utile, cosi facendo ti daresti solo la zappa sui piedi, infastidendo gli utenti che si farebbero una cattiva opinione della tua attività e correndo il rischio di farti bloccare da Facebook.
    Pensa per prima cosa ad offrire un servizio ai tuoi utenti e poi a guadagnare. Giusto per farti qualche esempio, se la tua pagina Facebook parla di sport e articoli sportivi, prova a condividere link di siti che parlino di notizie sportive. In pratica, resta in tema con quello che è l’argomento della tua pagina Facebook. Attieniti a queste poche regole di buonsenso altrimenti rischi di perdere sia fan che potenziali acquirenti.
  • Utilizza la Pagina Facebook e non il profilo personale: Come già spiegato abbondantemente su questo articolo, saprai già che cercare di fare affari su Facebook usando il tuo profilo personale al posto della Pagina è davvero una pessima, pessima idea: Non potresti usare molti degli strumenti più remunerativi ed inoltre è anche proibito da Facebook stesso.
  • Aumenta il numero di fan e la visibilità dei tuoi post: Abbiamo parlato anche di questo in precedenza, puoi trovare tutto nella guida Come aumentare i like di una Pagina Facebook.
    Devi essere il primo a investire e credere nel tuo lavoro, solo cosi puoi ottenere i risultati che desideri e guadagnare con Facebook.

 

Conclusione

Guadagnare con Facebook è possibile, anzi è alla portata di chiunque segua queste indicazioni e quelle negli altri articoli collegati ma, ricordate che non si tratta di guadagni immediati o facili, ci vorrà del tempo quasi sicuramente. Inoltre non è detto che si tratti di guadagni tali da lavorare esclusivamente da casa, specialmente se si tratta di piccolissime attività.

E tu cosa ne pensi? Hai domande o considerazioni da fare?
Per qualsiasi chiarimento non esitare a commentare qui di seguito o a contattarci direttamente al sito oppure alla nostra pagina facebook. Ti risponderemo al più presto!

Al prossimo articolo!

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Perchè avere una pagina facebook?

Gianluca Corsini

Meglio un sito web o una pagina facebook?

Gianluca Corsini

Gli italiani sui social durante il lockdown

Gianluca Corsini